Prepare all exam in an easy way with us click: 200-125 | 100-105 | 300-320 | 210-060 | CISSP | 200-105 | 210-260 | 70-697 | 400-051 | 200-310 | 300-115 | 300-101 | EX200 | 640-916 | 2V0-621 | 1Z0-062 | 300-135 | 210-065 | 300-360 | 070-462 | 70-410 | 70-410 | 300-070 | 300-075 | 300-209 | N10-006 | 642-999 | 642-998 | EX300 | The most professional IT dumps provider for all your IT certification exams.
Scenari : micron
 
Temi PietroGreco ven.
27 . 01 . 2017
PietroGreco

La società dei consumi e il futuro della Terra

Raramente nella storia sono aumentati contemporaneamente sia la popolazione che i consumi pro capite, come è accaduto negli ultimi decenni. Si può dire che abbiamo consumato un gran bel pasto, ma non un pasto gratis per il sistema Terra. Tre ricercatori dell’Università di Vienna hanno calcolato il contributo delle diverse aree del mondo a questo enorme consumo di beni naturali materiali.

Temi CristinaDa Rold mer.
25 . 01 . 2017
CristinaDa Rold

La società dell’industria 4.0

Si è appena concluso a Davos il meeting annuale World Economic Forum, dove si è parlato di come gestire la Quarta Rivoluzione Industriale, quella dell'Internet delle Cose, dei Big Data, dell'automazione. Intanto, la stessa organizzazione ha pubblicato nei giorni scorsi il Global Risk Report 2017, dal quale emerge il peso specifico delle questioni ambientali per il pianeta nei prossimi decenni.

Notizie ven.
21 . 10 . 2016
sampling-intercalated-clays-within-the-sorbas-se-spain-messinian-peripheral-primary-gypsum-popescu-suc
 

C’è un “gigante salino” nel Mediterraneo

Sotto i fondali del Mar Mediterraneo si nasconde uno strato di salgemma, gesso e altri sali che raggiunge uno spessore di alcuni chilometri per un volume stimato di oltre un milione di chilometri cubi. Studiare l’origine di queste rocce, il loro impatto sull‘evoluzione della geografia del Mediterraneo, la biosfera profonda associata e le implicazioni per la pericolosità in ambiente sottomarino sono gli obiettivi scientifici del network europeo MedSalt.

sampling-intercalated-clays-within-the-sorbas-se-spain-messinian-peripheral-primary-gypsum-popescu-suc
PietroGreco

Sulle Alpi, d’estate

Torniamo a parlare dello studio pubblicato in questi giorni su "Nature Geoscience" sul clima futuro nelle zone alpine, che fornisce informazioni estremamente importanti e ci ricorda che c’è ancora lavoro da fare per definire meglio con quali modalità i cambiamenti climatici si concretizzeranno a scala regionale e locale. Una ‘conoscenza fine’ che è decisiva per realizzare politiche di adattamento davvero efficaci.

CristinaDa Rold

Le estati future sulle Alpi

Siamo abituati a pensare che in un futuro purtroppo non molto lontano gli effetti del riscaldamento globale porteranno in Europa estati sempre più torride e precipitazioni più rade. Una previsione che potrebbe non valere per le zone alpine, dove lo scenario rischia di essere invece caratterizzato da intense precipitazioni. Lo rivela un recente studio italiano pubblicato su Nature Geoscience.

I nostri collaboratori
 

Daniele Arghittu

Direttore L’Ora del Pellice

Scopri
 

Giovanna Dall'Ongaro

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Michela Perrone

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Salvatore Marazzita

Filosofia della Scienza

Scopri
 

Antonio Pilello

Comunicatore della Scienza

Scopri
 

Thomas Vaccari

Biologia Molecolare

Scopri
 

Gianni Fochi

Chimica / Comunicazione della scienza

Scopri
 

Tina Simoniello

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Stefano Liberti

Giornalista e scrittore

Scopri
 

Valentina Daelli

Giornalista scientifica

Scopri
 

Markos Charavgis

Ufficio Stampa Arpa Umbria

Scopri
 

Bruno Arpaia

Giornalista e scrittore

Scopri
 

Romualdo Gianoli

Giornalista Scientifico

Scopri
 

Simona Re

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Claudio Marcantonini

Deputy Director, Florence School of Regulation

Scopri
 

Stefano Pisani

Giornalista Scientifico

Scopri
 

Emanuela Traversini

Copywriter e giornalista

Scopri
 

Antonio Pergolizzi

Giornalista e saggista

Scopri
 

Fabio Mariottini

Direttore responsabile rivista micron

Scopri
 

Silvia Zamboni

Giornalista scientifica

Scopri
 

Dania Puggioni

Illustratrice e visual designer

Scopri
 

Irene Sartoretti

Architetta

Scopri
 

Vincenzo Balzani

Professore Ordinario dell'università di Bologna

Scopri
 

Enrico Alleva

Istituto Superiore di Sanità e Presidente FISNA

Scopri
 

Telmo Pievani

Filosofo ed Evoluzionista

Scopri
 

Viola Bachini

Giornalista scientifica

Scopri
 

Cristina Da Rold

Giornalista scientifica

Scopri
 

Giulia Negri

Comunicatrice della scienza

Scopri
 

Giacomo Destro

Divulgatore scientifico e Data journalist

Scopri
 

Pietro Greco

Giornalista e scrittore

Scopri
 

Stefano Porciello

Relazioni internazionali e Studi europei

Scopri
 

Alessandra Cutrì

Linguistica italiana

Scopri
 

Walter Ganapini

Direttore Generale Arpa Umbria

Scopri
 

Sara Mohammad Abdellatif

Comunicazione della scienza e neuroscienze

Scopri
 

Michele Bellone

Giornalista Scientifico

Scopri
 

Giulia Annovi

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Neva Chieregato

Illustratrice e visualiser

Scopri
 

Cristiana Pulcinelli

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Irene Sciurpa

Filosofia / Diritti umani

Scopri
 

Daniele Ciri

Giornalista e videomaker

Scopri
 

Giuseppe Nucera

Videomaker e Comunicatore della Scienza

Scopri

La rivista Micron