Micron

Romualdo Gianoli

Giornalista Scientifico
Sono laureato in ingegneria elettronica con una tesi sperimentale sull’applicazione delle microonde ai Beni Culturali. Dopo il master in Comunicazione e Divulgazione Scientifica, conseguito presso l’Università “Federico II” di Napoli, mi occupo a tempo pieno di giornalismo scientifico e comunicazione della scienza. Sono giornalista pubblicista e membro dell’Unione Giornalisti Scientifici Italiani, ho scritto per il mensile dei Beni Culturali “Archeonews”, per la rivista “Scienza & Società” del Centro Pristem dell’Università “Bocconi”, il quotidiano “La Repubblica”, i periodici “Rocca” e “Comunicazione e innovazione digitale”. Ho curato le newsletter di “INNOVA”, centro di ricerca per il trasferimento tecnologico ai Beni Culturali e Ambientali della Campani e ho collaborato con “Città della Scienza” di Napoli alla produzione di news scientifiche per il portale web e per l’organizzazione di alcune edizioni di “Futuro Remoto”. Da anni collaboro alle attività di ricerca, didattica e comunicazione del “Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche” dell’Università “Federico II”. Sono autore del volume “Inquinamento elettromagnetico e telefoni cellulari: una questione aperta” (Edizioni Scientifiche Italiane, 2004), coautore del “Manuale di archeologia preventiva” (Ed. Magna Grecia, 2010), coautore del volume “Corpi in trappola, vite e storie tra i rifiuti” (Editori Riuniti University Press, 2011) e curatore del volume “20 anni di scienza insieme” (CMSNF, 2012), del Centro Musei delle Scienze dell’Università “Federico II”. Al momento i miei interessi si rivolgono soprattutto ai temi ambientali, alle tecnologie, ai rapporti tra scienza e società, alla storia della scienza e alla museologia scientifica.
X