Come comunicare la salute nelle aree a rischio

Il Progetto CISAS, “Centro internazionale di studi avanzati su ambiente e impatti su ecosistema e salute umana”, è un progetto multidisciplinare dedicato alla comprensione dei fenomeni di inquinamento ambientale e del loro impatto su ecosistema e salute umana, che ha operato in tre Siti di bonifica di interesse nazionale (SIN) di Augusta/Priolo, Milazzo e Crotone. La Conferenza presenta le esperienze del progetto CISAS assieme ad interessanti sviluppi nazionali e internazionali su comunicazione, governance e percezione del rischio. La pandemia di COVID-19, che ha modificato in profondità la percezione e la comunicazione del rischio anche su ambiente e salute, è parte integrante della riflessione.
27 Ottobre 2020
Micron

COMUNICAZIONE IN AREE A RISCHIO
16-17 novembre 2020 / diretta streaming

La Conferenza presenta le esperienze del progetto CISAS assieme ad interessanti sviluppi nazionali e internazionali su comunicazione, governance e percezione del rischio. La pandemia di COVID-19, che ha modificato in profondità la percezione e la comunicazione del rischio anche su ambiente e salute, è parte integrante della riflessione.
Il Progetto CISAS, “Centro internazionale di studi avanzati su ambiente e impatti su ecosistema e salute umana”, è un progetto multidisciplinare dedicato alla comprensione dei fenomeni di inquinamento ambientale e del loro impatto su ecosistema e salute umana, che ha operato in tre Siti di bonifica di interesse nazionale (SIN) di Augusta/Priolo, Milazzo e Crotone.
www.cisas.cnr.it
PROGRAMMA DEL WEBINAR

Lunedì 16 novembre, ore 15.00 – 17.00
Apertura di Mario Sprovieri, Coordinatore CISAS
Sessione 1  Governance e comunicazione del rischio: decisioni responsabili basate sulle evidenze – Governance and risk communication: evidence-based responsible decision making  | Chair: Luca Carra

La governance del rischio

Main Lecture – Luigi Pellizzoni

Eco-frizioni dell’antropocene: prospettive comparative
Francesco Zanotelli

La necessità di assumere rischi. Profilo di un approccio relazionale
Gevisa La Rocca

Comunicazione e governance: tre casi studio di CISAS
Fabrizio Bianchi, Liliana Cori

La comunicazione del rischio dei cambiamenti climatici
Paola Michelozzi

Piani di comunicazione per la prevenzione nei siti contaminati
Daniela Marsili

Martedì 17 novembre, ore 10.00 – 12.00
Sessione 2  Studio della percezione del rischio: metodologia e uso dei risultati per la ricerca e le decisioni – Studies on Risk Perception: methodology and use of results for research and decisions  | Chair: Simona Re

Principi, aspetti etici e diritti 
Main Lecture – Andrea Cerase

Alfabetizzazione sanitaria e comunicazione dell’incertezza
Chiara Lorini, Guglielmo Bonaccorsi

Metodi e applicazioni nel progetto CISAS
Liliana Cori, Silvia Ruggieri

Percezione del rischio e comportamenti
Annalaura Carducci

Studi in aree ad alto rischio in Sicilia
Guido Signorino

Martedì 17 novembre, ore 14.00 – 16.00
Sessione 3  Cittadini e Scienza: dalla consultazione alla coproduzione – Citizens and Science: from consultation to co-production  | Chair: Pietro Greco

Citizen participation for environmental justice
Main Lecture – Barbara Allen

Diritti di cittadinanza scientifica
Rosy Battaglia

La coorte madre-bambino dello studio CISAS
Silvia Ruggieri, Fabio Cibella

I progetti di SNPA per la cittadinanza scientifica
Giuseppe Cuffari

L’editoria fuori dal coro
Andrea Di Stefano

Relatori e moderatori

Barbara Allen, Virginia Polytechnic Institute and State University, Blacksburg, USA
Rosy Battaglia, Cittadini Reattivi
Fabrizio Bianchi, IFC-CNR, Pisa
Guglielmo Bonaccorsi, Università di Firenze
Luca Carra, Zadig, Milano
Andrea Cerase, Università La Sapienza, Roma
Annalaura Carducci, Università di Pisa
Fabio Cibella, IRIB-CNR, Palermo
Liliana Cori, IFC-CNR, Pisa
Giuseppe Cuffari, ARPA Sicilia
Andrea Di Stefano, Valori, Fondazione Finanza Etica, Firenze
Pietro Greco, IlBoLIVE, Università di Padova
Gevisa La Rocca, Università Kore, Enna
Chiara Lorini, Università di Firenze
Daniela Marsili, ISS, Roma
Paola Michelozzi, DepLazio, Roma
Luigi Pellizzoni, Università di Pisa
Simona Re, IMT School for Advanced Studies, Lucca
Silvia Ruggieri, IRIB-CNR, Palermo
Guido Signorino, Università di Messina
Mario Sprovieri, IAS-CNR, Roma
Francesco Zanotelli, Università di Messina

Segreteria
Annalisa Alessi, IAS-CNR
Gemma Biondo, IAS-CNR
Maria Cristina Imiotti, IFC-CNR

 

Commenti dei lettori


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 12 =

    Articoli correlati

    Nessuno articolo correlato
    X