Temi CristinaDa Rold mar.
30 . 01 . 2018
CristinaDa Rold

Nuove prospettive sui processi di sviluppo del suolo

Nei suoli in via di formazione, l'influenza della pianta sui microrganismi è completata da quella esercitata dallo stadio di sviluppo del suolo e dell'ecosistema suolo-pianta. A dimostrarlo una ricerca internazionale, guidata dall'Università Statale di Milano, e pubblicata su ISME Journal-Nature. Sfruttando le caratteristiche naturali della morena di deglaciazione del Midtre Lovénbreen, un ghiacciaio artico alle isole Svalbard, il gruppo di ricerca è riuscito a superare l'idea dominante che attribuisce alle piante il ruolo prioritario nel condizionare i microrganismi del suolo e, di conseguenza, nel mantenimento della sua fertilità.

Notizie mar.
02 . 01 . 2018
20116807_1624348937597536_7447191266436281165_o
 

Suoli sempre più aridi

Base portante di tutto l'accordo sul Clima di Parigi è l'obiettivo di contenere l'aumento della temperatura ben al di sotto dei 2° C rispetto ai livelli pre-industriali, con l'impegno a limitare l'aumento di temperatura a 1,5°. Solo 0,5° C di differenza tra i due obiettivi potrebbe sembrare di poco conto, ma non è affatto così in termini d’impatto ambientale, stando a un nuovo studio pubblicato su “Nature Climate Change” da un gruppo di ricercatori della Southern University of Science and Technology (SUSTech) di Shenzhen, in Cina, e dell’University of East Anglia, nel Regno Unito.

20116807_1624348937597536_7447191266436281165_o
Notizie dom.
30 . 07 . 2017
Schermata 2017-07-30 alle 14.00.26
 

Firma per il suolo

È estate: con il caldo e il bel tempo si cerca la natura e i bei paesaggi dove rifugiarsi e rigenerarsi. Ma anche quei suoli che tanto desideriamo hanno bisogno di noi. Soprattutto in Europa dove mancano norme specifiche per la loro tutela: firma la petizione di “People4Soil“, sostenuta dal FAI e da più di 500 associazioni in tutta Europa, che difende questa risorsa fondamentale per la vita di tutti noi.

Schermata 2017-07-30 alle 14.00.26
Temi CristinaDa Rold mar.
11 . 07 . 2017
CristinaDa Rold

Stiamo perdendo terreno

Se procediamo alla velocità con cui stiamo consumando il suolo oggi, entro il 2050 avremmo perso l'equivalente di 10 laghi di Garda di terreno. Se invece facessimo peggio, cioè procedessimo come gli scorsi decenni, ci ritroveremmo fra trent'anni con un quinto della Pianura Padana in meno. A denunciare la situazione è l'ultimo rapporto di ISPRA pubblicato qualche giorno fa

I nostri collaboratori
 

Simone Petralia

Giornalista Scientifico

Scopri
 

Giovanna Dall'Ongaro

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Telmo Pievani

Filosofo ed Evoluzionista

Scopri
 

Salvatore Marazzita

Filosofia della Scienza

Scopri
 

Gwendaline Giusy Provenzani

Biologia marina

Scopri
 

Antonio Pilello

Comunicatore della Scienza

Scopri
 

Giacomo Destro

Divulgatore scientifico e Data journalist

Scopri
 

Thomas Vaccari

Biologia Molecolare

Scopri
 

Liliana Cori

Istituto di Fisiologia Clinica del CNR a Pisa

Scopri
 

Tina Simoniello

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Stefano Porciello

Relazioni internazionali e Studi europei

Scopri
 

Gianni Fochi

Chimica / Comunicazione della scienza

Scopri
 

Sara Mohammad Abdellatif

Comunicazione della scienza e neuroscienze

Scopri
 

Markos Charavgis

Ufficio Stampa Arpa Umbria

Scopri
 

Romualdo Gianoli

Giornalista Scientifico

Scopri
 

Giulia Annovi

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Stefano Liberti

Giornalista e scrittore

Scopri
 

Neva Chieregato

Illustratrice e visualiser

Scopri
 

Simona Re

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Marco Cherin

Paleontologia dei Vertebrati

Scopri
 

Marcello Turconi

Comunicazione della scienza

Scopri
 

Stefano Pisani

Giornalista Scientifico

Scopri
 

Irene Sciurpa

Filosofia / Diritti umani

Scopri
 

Valentina Spasaro

Filosofia e comunicazione

Scopri
 

Francesco Montesanti

Illustratore freelance

Scopri
 

Fabio Mariottini

Direttore responsabile rivista micron

Scopri
 

Claudia Sorlini

Università degli Studi di Milano

Scopri
 

Daniele Arghittu

Direttore L’Ora del Pellice

Scopri
 

Silvia Zamboni

Giornalista scientifica

Scopri
 

Grammenos Mastrojeni

Diplomatico italiano

Scopri
 

Marco Boscolo

Giornalista scientifico

Scopri
 

Irene Sartoretti

Architetta

Scopri
 

Michela Perrone

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Vincenzo Balzani

Professore Ordinario dell'università di Bologna

Scopri
 

Viola Bachini

Giornalista scientifica

Scopri
 

Daniela Gigante

Università degli studi di Perugia

Scopri
 

Cristina Da Rold

Giornalista scientifica

Scopri
 

Valentina Daelli

Giornalista scientifica

Scopri
 

Bruno Arpaia

Giornalista e scrittore

Scopri
 

Pietro Greco

Giornalista e scrittore

Scopri
 

Giulia Negri

Comunicatrice della scienza

Scopri
 

Claudio Marcantonini

Deputy Director, Florence School of Regulation

Scopri
 

Walter Ganapini

Direttore Generale Arpa Umbria

Scopri
 

Chiara Grasso

Etologia

Scopri
 

Alessandra Cutrì

Linguistica italiana

Scopri
 

Michele Bellone

Giornalista Scientifico

Scopri
 

Emanuela Traversini

Copywriter e giornalista

Scopri
 

Antonio Pergolizzi

Giornalista e saggista

Scopri
 

Cristiana Pulcinelli

Giornalista Scientifica

Scopri
 

Dania Puggioni

Illustratrice e visual designer

Scopri
 

Daniele Ciri

Giornalista e videomaker

Scopri
 

Giuseppe Nucera

Videomaker e Comunicatore della Scienza

Scopri
 

Enrico Alleva

Istituto Superiore di Sanità e Presidente FISNA

Scopri

La rivista Micron